Francia, si barrica in un supermercato e uccide due persone: “Sono dell’Isis”

23 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

La Francia ripiomba nell’incubo terrorismo. Stamani a Trebes nel sud del paese un uomo si è barricato all’interno di un supermercato prendendo un ostaggio alcune persone. Il bilancio provvisorio è di due morti e 12 feriti.

L’uomo ha dichiarato di appartenere all’Isis e di voler vendicarsi per quanto succede in Siria. Il quotidiano locale La Depeche du Midi, che cita il sindaco di Trèbes, Eric Ménassi, riferisce che l’uomo avrebbe sparato al macellaio del supermercato Super-U, uccidendolo. Ancora in corso le operazioni della polizia. L’attentatore si trova ancora all’interno del supermarket insieme a un poliziotto.