Francia: Sarkozy indagato per finanziamento illegale

17 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Nicolas Sarkozy rischia di essere incriminato per aver preso parte al caso Bygmalion, riguardante una società che ha emesso fatture false per circa 18,5 milioni di euro attraverso le quali l’Unione per il Movimento popolare, vecchio nome del partito di Sarkozy, ha pagato le spese dell’allora candidato all’Eliseo.

Sarkozy si è presentato davanti ai Pm francesi e la vicenda, come sottolinea anche la stampa- potrebbe rappresentare un grande ostacolo per la corsa all’Eliseo nelle presidenziali francesi del 2017.