Francia, PMI servizi rivisto al ribasso a marzo

5 Aprile 2017, di Daniele Chicca

L’indice definitivo dei servizi è stato rivisto al ribasso in Francia rispetto alla lettura preliminare. Il PMI del settore terziario si è attestato in marzo a 57,5 punti dai 58,5 della stima flash. Secondo Markit il punteggio mostra comunque che il settore dei servizi è in un buono stato di forma.

L’indice composito PMI risulta pari a 56,8 punti, sotto le attese che erano, come del resto la stima preliminare, pari a 57,6. Un livello superiore a 50 punti è indice di un’attività in espansione, viceversa un valore inferiore a quella soglia sta a indicare una contrazione.