Francia, maggiore mercato delle pulci d’Europa non si farà per paura attentati

5 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Il mercato delle pulci La Braderie di Lille non si farà quest’anno. Il sindaco della città settentrionale francese, vicina al confine con il Belgio, ha deciso di cancellare il mercato delle pulci più grande d’Europa citando rischi per la sicurezza. Le Monde scrive che Martin Aubry ha eliminato dal calendario l’evento, che solitamente si tiene la prima domenica di settembre.