Francia, Lactalis nel ciclone: latte per neonati contaminato

11 Gennaio 2018, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Lactalis,  il colosso che controlla anche l’italiana Parmalat, nell’occhio del ciclone. L’azienda francese ha ritirato tonnellate di latte in polvere e altri marchi per bebé dopo che 35 neonati si sono ammalati di salmonella.

Nonostante il ritiro, il latte però sembra che sia rimasto negli scaffali della grande distribuzione e come tale è stato venduto. Carrefour, Leclerc, Auchan hanno ammesso di aver fatto errori nella messa al bando ma accusano il colosso Lactalis di non aver indicato correttamente i prodotti da ritirare. Le associazioni dei consumatori sono sul piede di guerra.