Francia: la mano degli hacker russi sul candidato Macron

26 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Dopo Hillary Clinton, gli hacker russi potrebbero avere un nuovo obiettivo, il candidato alla presidenza dell’Eliseo, Emmanuel Macron. A renderlo noto un rapporto pubblicato dalla società di sicurezza informatica Trend Micro.

Il 15 marzo il gruppo di hacker ha iniziato a registrare nomi di domini come “onedrive-en-marche.fr” e “mail-en-marche.fr” nel tentativo di ingannare i membri della squadra della campagna di Macron facendogli così fare clic sui collegamenti che sembravano affiliati al partito politico, En Marche.