Francia: il fisco bussa a Microsoft e chiede cifra record

31 Agosto 2017, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Sessanta milioni di euro di tasse è la cifra che il fisco francese ha chiesto a Microsoft per le attività fatturate in Irlanda a clienti d’oltralpe.

A renderlo noto la rivista L’Express secondo cui la cifra richiesta è la più alta fatta dalla Francia ad un gigante Usa. Nel dettaglio Microsoft ha acquistato spazi pubblicate su internet o parole chiavi su Bing e Yahoo! da clienti francesi senza fatturare a Microsoft France bensì a Microsoft Ireland operations.