Francia e Germania a braccetto per lo sviluppo di batterie per auto elettriche

3 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Francia e Germania lavoreranno insieme per lo sviluppo di batterie per auto elettriche. L’annuncio è arrivato oggi dal ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, e il ministro dell’Economia e dell’Energia tedesco, Peter Altmaier, che hanno presentato a Parigi il primo consorzio europeo del settore. Gli investimenti iniziali sono compresi tra i 5 e i 6 miliardi di euro.

L’obiettivo di Berlino e Parigi è replicare il successo dell’Airbus, la società aeronautica nata nel 1970 dalla fusione tra aziende francesi, tedesche, spagnole e britanniche e diventata nel tempo il secondo maggior produttore di aerei al mondo dietro la sola Boeing.