11:31 giovedì 21 Settembre 2017

Fotovoltaico, Iran: nel più grande impianto del paese anche l’Italia

MILANO (WSI) – Sarà un po’ italiano il più grande impianto fotovoltaico dell’Iran. Il ministero dell’energia di Teheran ha appena firmato con Quercus società di diritto lussemburghese, ma con management tutto italiano, guidato da Vito Gamberale, ex amministratore delegato di Telecom e Autostrade e del fondo infrastrutturale F2.

Oggetto dell’accordo, da oltre 600 milioni di euro, è la realizzazione di un impianto da 600 megawatt nella regione centrale del Kerman, il sesto per capacità installata (preceduto da tre cinesi e due indiani) a regime dal 2020

Breaking news

11:41
Borse Cina, chiusura mista dopo la decisione sui tassi. Hong Kong in rialzo

Le Borse Cinesi hanno registrato una chiusura mista, con cali per Shanghai e Shenzhen e un rialzo per Hong Kong, grazie alla decisione della Banca centrale cinese di mantenere invariati i tassi di riferimento.

10:26
TotalEnergies amplia gli investimenti per produrre Gnl in Oman

TotalEnergies annuncia ulteriori investimenti nel Sultanato dell’Oman, estendendo i diritti di estrazione del gas e avviando progetti per la produzione di GNL. Una joint venture con la compagnia nazionale OQ mira a sfruttare il giacimento di Mabrouk North-East fino al 2050, con l’inizio della produzione già avvenuto e piani per alimentare le navi dal 2028.

09:19
Piazza Affari appesantita dai dividendi in apertura

Piazza Affari apre in calo, in controtendenza con le altre borse europee. Pesa lo stacco delle cedole di 8 big

08:54
Villeroy (Bce): Rialzo prezzi petrolio non condizionerà taglio a giugno

La Bce si avvicina al primo taglio dei tassi di interesse a giugno, nonostante le incertezze sui prezzi del petrolio, secondo Villeroy

Leggi tutti