Forex: a maggio investitori individuali ribassisti sulla sterlina 

8 Giugno 2021, di Mariangela Tessa

Spectrum Markets, il mercato pan-europeo dei certificati, ha pubblicato i dati relativi al SERIX, l’indice sul sentiment degli investitori individuali europei, per il mese di maggio. I dati hanno evidenziato alcuni trend interessanti, tra cui un sentiment ribassista sulla valuta britannica, così come sugli indici di Italia e Spagna. 

Il sentiment sulla sterlina lo scorso mese è diventato fortemente negativo nei confronti di Yen giapponese e dollaro statunitense, con un valore SERIX di 91, in calo rispettivamente dai livelli 104 e 99 di aprile. Il SERIXTM ha rivelato inoltre il proseguo di un sentiment rialzista sull’euro nei confronti della sterlina, con la coppia valutaria EUR/GBP confermatasi a 107 (108 in aprile).

Il sentiment verso gli indici del Nord Europa è rimasto sostanzialmente stabile nel mese di maggio, mentre gli investitori individuali si sono mostrati meno positivi su Italia e Spagna, con il sentiment su Ftse Mib e Ibex sceso a 98, in territorio ribassista (rispettivamente 106 e 107 le rilevazioni di aprile).    

“Con la sterlina britannica che ha registrato un mese solido contro yen e dollaro, in particolare durante la seconda metà di maggio, il sentiment ribassista rilevato dal SERIX sui sottostanti GBP/USD e GBP/JPY suggerisce che gli investitori individuali europei avevano un’aspettativa limitata di ulteriori rialzi e hanno cercato di capitalizzare sui movimenti di prezzo al ribasso nel breve termine”, osserva Michael Hall, Head of Business Development di Spectrum Markets.