Fondo hedge: tre gestori in manette a New York

11 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Tre gestori di fondi hedge sono stati arrestati con l’accusa di aver inflazionato prezzi asset.

Tutti e tre gli arrestati provengono da Premium Point, un tempo un fondo da 5 miliardi di dollari. La Securities and Exchange Commission ha inoltre annunciato accuse civili contro il fondatore Anilesh Ahuja, l’ex partner Amin Majidi e l’ex commerciante Jeremy Shor, sostenendo che questi hanno sopravvalutato le attività in portafoglio di centinaia di milioni di dollari, falsificando in tal modo i rendimenti dei fondi e addebitando commissioni in eccesso.