Fondo Atlante: ecco quanto è costata alle banche la partecipazione

30 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Oltre 1 miliardo di euro è il costo  che le banche hanno dovuto sostenere per la partecipazione al Fondo Atlante, costi in termini di svalutazioni iscritte nei bilancio 2016.

A meno di un anno dalla nascita di Atlante la svalutazione media è stata del 51,2% delle somme effettivamente versate. La banca meno generosa è stata Unicredit che ha ridotto la propria partecipazione di 547 milioni a 139 milioni, a seguire Banco BPM (-59,8 milioni), Ubi Banca (-73 milioni), Mediolanum (-17,1 milioni) e Intesa SanPaolo ( -227 milioni).