Fitch declassa Chicago dopo stop Corte Suprema a riforma pensioni

30 Marzo 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – L’agenzia internazionale Fitch ha abbassato di uno scalino sopra “Junk” il rating della citta’ di Chicago, ovvero a BBB- (da BBB+).

La decisione e’ stata presa dopo che lo stop da parte della Corte Suprema dell’Illinois alla riforma sulle pensioni firmata dal sindaco Rahm Emanuel.

Gli analisti hanno fatto notare, a questo proposito, che si e’ trattata della peggiore notizia possibile per la qualità del credito della citta’.