Fisco: a Natale stop alla notifica di circa 250mila atti

21 Dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Anche il Fisco va in vacanza. Per due settimane, dal 23 dicembre al 6 gennaio 2019, l’Agenzia delle entrate-Riscossione sospende l’attività di notifica di quasi tutti gli atti, circa 268 mila atti. Resteranno in consegna solo poco più di 13.000 atti considerati inderogabili, che arriveranno in buona parte tramite pos.

In testa tra le regioni con il più alto numero di stop vi è il Lazio in cui saranno congelati 35.739 atti, seguito dalla Campania (34.971) e dalla Lombardia (29.902).