Fineco: robusta la raccolta nel mese di aprile pari a 959 milioni di euro

7 Maggio 2020, di Alessandra Caparello

Raccolta netta molto robusta, pari a 959 milioni di euro, ad aprile per Fineco Bank. La componente gestita, pari a € 664 milioni, mostra una crescita del 162% rispetto a € 254 milioni di aprile 2019. La raccolta della componente amministrata registra € 825 milioni, mentre quella diretta negativa per € 530 milioni evidenzia ulteriormente la scelta dei clienti di tornare a investire la liquidità presente sui propri conti.

Alessandro Foti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fineco, dichiara:

“I dati di aprile confermano ancora una volta l’ottimo posizionamento di Fineco per intercettare il cambio di passo dei trend strutturali legati alla digitalizzazione e richiesta di consulenza, accelerando la crescita della Banca anche nella situazione attuale. Il solido risultato positivo della raccolta, in particolare per la componente gestita, evidenzia sia la capacità dei nostri consulenti di affiancare la clientela in una gestione del patrimonio efficiente e consapevole, sia l’orientamento dei nostri clienti verso soluzioni di consulenza evoluta e strategie di decumulo. Ottimi i dati anche sul fronte del brokerage, con la conferma della forza del nostro modello di business in qualsiasi fase di mercato”.