Ferrero premia i dipendenti con 9mila euro in 4 anni

19 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

La Ferrero offrirà ai circa 6mila suoi lavoratori un premio di 9mila euro in 4 anni. Ad annunciarlo i sindacati Fai, Flai e Uila dopo il rinnovo dell’accordo scaduto il 30 giugno scorso.

“Abbiamo sottoscritto un accordo che offre ai circa 6mila lavoratori della Ferrero Italia, oltre a un buon aumento del salario variabile, anche la necessaria stabilità e continuità occupazionale. L’integrativo contiene, infatti, all’interno del capitolo investimenti area industriale, le iniziative imprenditoriali e gli investimenti che l’azienda intraprenderà nel quadriennio, anche per mantenere stabile l’occupazione del gruppo nei siti italiani (…) L’intesa prevede un premio variabile di 9.210 euro sul quadriennio (2.220 nel 2019 e 2020, 2.320 nel 2021 e 2.450 nel 2022), che a regime porterà a un aumento del 14% rispetto a quanto previsto dall’ultimo integrativo”.