Fed, Powell al Congresso: se Trump chiede dimissioni, io non me ne vado

10 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha dichiarato che non lascerebbe il suo ufficio nemmeno se il presidente degli Stati Uniti chiedesse le sue dimissioni. Powell lo ha detto nel corso dell’audizione al Congresso di mercoledì, rispondendo a una domanda della lawmaker democratica Maxine Waters: “Se il presidente [Donald Trump] la chiamasse oggi dicendole ‘ti sto licenziando, fa’ le valigie e va’, cosa farebbe?”, aveva domandato la parlamentare.

Ovviamente non lo farei“, ha risposto Powell.

In passato Donald Trump ha più volte ricordato come la sua carica conferisca il potere di licenziare il presidente della Fed. Finora, però, tale prerogativa (implicita) non è mai stata utilizzata da alcun predecessore di Trump.