08:46 mercoledì 22 Maggio 2024

Fed: “Necessari tassi di interesse alti per più tempo”

Due funzionari della Federal Reserve hanno rafforzato il messaggio secondo cui i tassi di interesse dovranno rimanere elevati per un periodo più lungo, enfatizzando la necessità di pazienza mentre la banca centrale attende ulteriori prove che l’inflazione stia diminuendo.

Parlando in un panel moderato dal Presidente della Fed di Atlanta Raphael Bostic, il capo della Fed di Cleveland Loretta Mester ha dichiarato che vuole vedere “alcuni mesi in più di dati che indichino un’inflazione in discesa” prima di tagliare i tassi.

La Presidente della Fed di Boston Susan Collins, dal palco alla Conferenza sui Mercati Finanziari della Fed di Atlanta, in Florida, ha indicato il desiderio di vedere ulteriori prove che le pressioni sui prezzi si stiano muovendo verso l’obiettivo del 2% della banca centrale.

“Penso che questo sia un un periodo in cui la pazienza è davvero importante. Penso che i dati siano stati molto misti,” ha detto Collins, che quest’anno non vota sulla politica monetaria. “Ci vorrà più tempo di quanto avevo precedentemente pensato.”

Ha aggiunto che la politica attuale potrebbe ulteriormente pesare sull’economia in futuro.

Il governatore della Fed Christopher Waller ha detto separatamente che la banca centrale potrebbe considerare di tagliare i tassi più avanti quest’anno se ci saranno “alcuni mesi in più” di buoni dati sull’inflazione.

Bostic ha ribadito la sua visione che l’inflazione continuerà a diminuire lentamente e che la politica della Fed rimarrà restrittiva.

Mester lascerà il suo incarico a giugno quando scadrà il suo mandato. Nei giorni scorsi ha affermato che tre tagli dei tassi non sono più appropriati nel 2024 visti i deludenti dati sull’inflazione nel primo trimestre.

Sia Bostic che Mester votano quest’anno sul comitato per la politica monetaria della Federal Open Market Committee.

Breaking news

17:38
Piazza Affari chiude tonica con inflazione Usa e record Wall Street

Piazza Affari positiva dopo tre sedute in calo. Inflazione Usa meglio delle attese, prima della Fed e della conferenza di Powell

16:59
Apple supera Microsoft e torna a essere la società più capitalizzata al mondo

Apple ha superato Microsoft diventando di nuovo la società con la maggiore capitalizzazione di mercato al mondo, grazie a un incremento del 3,3%. La capitalizzazione di Apple è ora di 3.256 miliardi di dollari, mentre quella di Microsoft è di 3.249 miliardi.

16:37
Wall Street apre in rialzo: Dow Jones +0,7%, S&P 500 a +0,85%

Apertura positiva per Wall Street grazie ai dati stabili sui prezzi al consumo di maggio e al rallentamento del dato annuale. Il Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq registrano significativi aumenti. Il petrolio Wti segna un incremento dell’1,64%. Oggi si conclude la riunione della Federal Reserve con la probabile conferma dei tassi d’interesse.

16:08
Dazi auto Cina, la reazione di ACEA alla decisione della Commissione Europea

L’ACEA accoglie la decisione della Commissione Europea di imporre dazi compensativi provvisori sulle auto elettriche provenienti dalla Cina, evidenziando la necessità di una strategia industriale robusta per l’elettromobilità in Europa.

Leggi tutti