Fed, ennesimo pressing di Trump: “tassi giù di almeno 100 punti base”

20 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Ennesimo pressing del presidente americano, Donald Trump, sulla Federal Reserve. L’inquilino della Casa Bianca ha chiuso ieri in un tweet di tagliare i tassi in un periodo di tempo “relativamente breve” “di almeno” 100 punti base “con forse anche un po’ di quantitative easing”. In un tweet ha spiegato che così facendo, “la nostra economia andrebbe ancora meglio e l’economia mondiale sarebbe potenziata rapidamente e di tanto per il bene di tutti”.