11:40 venerdì 7 Settembre 2018

Fca: inizia era post Marchionne, Mike Manley nominato nuovo AD

Inizia ufficialmente l’era Manley. Oggi l’assemblea degli azionisti di Fiat Chrysler ha nominato Mike Manley nuovo AD dopo il decesso di Sergio Marchionne, “un leader eccezionale e un punto di riferimento unico per l’azienda” come ha affermato  il presidente, John Elkann.

“E’ con grande riconoscimento e gratitudine che vi posso garantire che con Manley ciò che Sergio ha fatto negli ultimi 14 anni continuerà. Fca  è cresciuta grazie alla capacità del suo leader e Mike, con il sostegno del cda e degli azionisti, continuerà la tradizione del passato per fare di Fca  una società sempre più forte e indipendente”.

Così Manley subito dopo la nomina. Intanto il titolo Fca a Piazza Affari guadagna lo 0,40%.

Breaking news

12/06 · 17:38
Piazza Affari chiude tonica con inflazione Usa e record Wall Street

Piazza Affari positiva dopo tre sedute in calo. Inflazione Usa meglio delle attese, prima della Fed e della conferenza di Powell

12/06 · 16:59
Apple supera Microsoft e torna a essere la società più capitalizzata al mondo

Apple ha superato Microsoft diventando di nuovo la società con la maggiore capitalizzazione di mercato al mondo, grazie a un incremento del 3,3%. La capitalizzazione di Apple è ora di 3.256 miliardi di dollari, mentre quella di Microsoft è di 3.249 miliardi.

12/06 · 16:37
Wall Street apre in rialzo: Dow Jones +0,7%, S&P 500 a +0,85%

Apertura positiva per Wall Street grazie ai dati stabili sui prezzi al consumo di maggio e al rallentamento del dato annuale. Il Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq registrano significativi aumenti. Il petrolio Wti segna un incremento dell’1,64%. Oggi si conclude la riunione della Federal Reserve con la probabile conferma dei tassi d’interesse.

12/06 · 16:08
Dazi auto Cina, la reazione di ACEA alla decisione della Commissione Europea

L’ACEA accoglie la decisione della Commissione Europea di imporre dazi compensativi provvisori sulle auto elettriche provenienti dalla Cina, evidenziando la necessità di una strategia industriale robusta per l’elettromobilità in Europa.

Leggi tutti