Facebook censurerà le fake news sul coronavirus “per evitare danni alla salute”

31 Gennaio 2020, di Alberto Battaglia

Facebook ha annunciato l’inizio di una campagna volta limitare la circolazione di false notizie e teorie della cospirazione in merito all’epidemia del coronavirus.

“Lo stiamo facendo come un’estensione delle nostre politiche già esistenti per rimuovere i contenuti che potrebbero causare danni fisici”, ha dichiarato Kang-Xing Jin, responsabile della salute di Facebook in un post sul blog ufficiale, “ci stiamo concentrando su affermazioni volte a scoraggiare il trattamento o ad adottare le opportune precauzioni”.

La censura del social network si abbatterà sui post che propagandano false cure (come quella che consiglia di bere candeggina per curare il virus) o i messaggi confusi sulle risorse sanitarie disponibili. Gli hashtag che vengono utilizzati per diffondere disinformazione su Instagram saranno bloccati o limitati.