Eurozona: PMI manifatturiero continua a crescere, sale ai massimi di 6 anni

3 Luglio 2017, di Daniele Chicca

Prosegue la crescita progressiva del settore manifatturiero dell’Eurozona. L’indice PMI manifatturiero dell’area, stilato da Markit, si è attestato a 57,4 punti in giugno, contro le previsioni che erano per un risultato leggermente inferiore (57,3). Il punteggio è il più alto degli ultimi sei anni.

Se da un lato Grecia ha registrato un ritorno all’espansione dell’attività, l’Italia ha visto un punteggio più basso delle stime ma in crescita rispetto a maggio (55,2 da 55, contro il 55,3 stimato). Il Pmi manifatturiero della Germania fa segnare invece un punteggio di 57,6, in rialzo da 57,3. Gli economisti puntavano su un risultato invariato.