Eurozona: Pmi manifatturiero ai minimi di due anni, frena anche la Germania

21 Settembre 2018, di Mariangela Tessa

Battuta d’arresto nel mese di settembre dell’indice Pmi manifatturiero dell’Eurozona.

Nel mese in corso, il dato ha registrato un calo a 53,3 punti da 54,6 di agosto, segnando il minimo da due anni e facendo peggio delle stime degli analisti che avevano previsto un calo più contenuto.

Delude anche l’indice Pmi manifatturiero tedesco, che nello stesso mese ha segnato una battuta d’arresto a 53,7, oltre le stime del mercato

Tornando all’eurozona, migliora invece l’indice Pmi delle attività terziarie è invece salito a 54,7 da 54,4 (il valore massimo degli ultimi tre mesi), mentre l’indice composito e’ sceso a 54,2 da 54,5, ai minimi da 4 mesi