Eurozona: migliora manifattura, passo indietro per i servizi

24 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Partenza a doppia velocità per l’economia di Eurolandia. L’indice Pmi manifatturiero si è attestato a 47,8 gennaio, in miglioramento rispetto al 46,3 di dicembre. Lo stima Markit. L’indice relativo al settore dei servizi, invece, è peggiorato leggermente attestandosi a 52,2, rispetto al 52,8 di dicembre. Stabile infine l’Indice composito calcolato da Markit che si è mantenuto invariato a 50,9 a gennaio.