Eurozona: indice PMI manifatturiero in aumento, battute le attese

21 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

A febbraio l’indice PMI manifatturiero (stima flash) della zona euro segna 49,1 punti contro 47,9 precedenti. Il dato reso noto da Markit supera le attese ferme a 47,4 punti.

L’indice PMI servizi invece tocca i 52,8 punti contro 52,3 attesi e 52,5 precedenti. Infine l’indice PMI composito tocca i 51,6 punti contro i 51,3 precedenti e 51,0 attesi.