Eurozona: giù l’occupazione nel primo trimestre

18 Maggio 2021, di Mariangela Tessa

Primo trimestre in calo per il numero di occupati nella zona euro e Ue, diminuito in entrambe le aree dello 0,3% rispetto al trimestre precedente. Lo rende noto Eurostat sottolineando che nel quarto trimestre del 2020, l’occupazione era aumentata dello 0,4% sia nell’area dell’euro che nell’Ue. Rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, l’occupazione è diminuita del 2,1% nell’area dell’euro e dell’1,8% nell’Ue, dopo il -1,9% e il -1,6% rispettivamente nel quarto trimestre del 2020.