Eurozona, fiducia economia meglio del previsto. Calo in Ue dopo Brexit

28 Luglio 2016, di Daniele Chicca

Cresce, anche se non di tanto, la fiducia dell’economia dell’area euro. E lo fa più delle previsioni. A luglio l’indice che misura il sentiment è risultato pari a 104,6 punti dai 104,4 punti di giugno. La fiducia nell’economia risulta anche superiore alle attese degli analisti che avevano stimato 103,7 punti.

Sempre questo mese, l’indice Esi che misura il grado di fiducia sull’economia di business e consumatori è sceso di 0,9 punti portandosi a quota 104,8, pagando il tonfo registrato nel Regno Unito come conseguenza del voto a favore della Brexit. Il deterioramento della fiducia nel Regno Unito è stato enorme: di 4,4 punti.