Eurozona: export in calo, ma il surplus commerciale cresce a marzo

17 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

Il saldo commerciale dell’Eurozona con i paesi del resto del mondo migliora a marzo: al calo dell’export, del 3%, è corrisposto un rallentamento ancora più significativo delle importazioni, -8%. Nel complesso il saldo passa da un surplus di 19,9 miliardi di euro del marzo 2015 a 28,6 miliardi. Calano del 2% anche gli scambi interni all’Eurozona a 149,3 miliardi.

Nel primo trimestre la tendenza è analoga: scendono le esportazioni (-1%) così come le importazioni (-3%) e aumenta il surplus (da 46,8 a 53,9 miliardi). Nel trimestre non cambia il volume degli scambi interni all’Eurozona.

Per quanto riguarda l’Unione Europea dei 28 si stimano esportazioni in calo del 7% verso i Paesi extra Ue, mentre le importazioni scendono dell’8%, anche qui cresce il surplus commerciale (da 6,7 a 7,2 miliardi).