Eurozona: a gennaio restano deboli i consumi

3 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Resta in flessione anche se a ritmo più modesto  il volume delle vendite al dettaglio nella zona euro. Secondo quanto riferito da Eurostat, a gennaio si è registrata una flessione dello 0,1% (-0,5% a dicembre) e nella Ue è aumentato dello 0,1%.  Rispetto a un anno prima è aumentato dell’1,2% e dell’1,5% rispettivamente.