Eurostat: costo lavoro in crescita nel trimestre

15 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Il costo orario del lavoro nel primo trimestre nell’area euro è cresciuto del 2% e del 2,7% nell’Ue rispetto ad un anno fa. Lo rende noto l’Eurostat secondo cui nell’area dell’euro, il costo di retribuzioni e gli stipendi per ora lavorata è aumentato dell’1,8% e la componente non salariale del 2,6%.

Nell’Unione europea invece il costo delle retribuzioni orarie e degli stipendi è aumentato del 2,7% e la componente non salariale del 2,9 per cento.