Europei 2016, hooligan: multa e minaccia squalifica per la Russia

di Alessandra Caparello
15 Giugno 2016 10:45

MOSCA (WSI) – Cartellino rosso per la Federazione russa (RFU). La Uefa ha sanzionato la Russia dopo gli incidenti avvenuti all’interno dello stadio Velodrome di Marsiglia durante Russia-Inghilterra dell’11 giugno scorso, minacciando di squalificarla dagli Europei in corso se dovessero verificarsi altri episodi del genere. La multa è di 150mila euro. La federazione russa ha già squalificato la nazionale allenata da Leonid Slutsky, sospendendo però la sanzione.

“La squalifica della nazionale russa è sospesa fino alla fine del torneo. Ma tale sospensione sarà revocata se episodi uguali o di natura simile avverranno all’interno dello stadio in uno dei restanti partite della Russia ad Euro 2016″.