Eurolandia: peggiora occupazione nel primo trimestre

9 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

Peggiora il mercato del lavoro della zona euro nel primo trimestre del 2020. L’indice dell’occupazione ha registrato un calo dello 0,2%, centrando le attese degli analisti, dopo il +0,3% dei tre mesi precedenti. Il dato, reso noto dall’Eurostat, secondo cui si registra il primo calo dal 2013.

A livello tendenziale l’occupazione è aumentata dello 0,4%, superando il +0,3% del consensus, ma al di sotto sel +1,1% del quarto  trimestre 2019.