Eurogruppo: presidente Dijsselbloem verso l’uscita

21 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

STRASBURGO (WSI) – Si rafforzano le voci in merito all’uscita di Jeroen Dijsselbloem come capo dell’Eurogruppo.

Il destino dell’olandese, dopo che il suo partito ha perso le elezioni lo scorso 15 marzo, sarà deciso nei prossimi mesi. Il mandato di Dijsselbloem scade a fine gennaio.

“Il mio mandato dura fino a gennaio, la formazione del nuovo Governo olandese prenderà dei mesi. Se ci sarà un gap temporale tra la nomina di un nuovo ministro delle finanze e la mia scadenza, i ministri dell’Eurogruppo dovranno decidere cosa fare e ne parlerò con loro nei prossimi mesi”