Eurocoin: lieve calo a marzo dopo 9 mesi di rialzi

31 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Lieve calo a marzo, dopo 9 mesi di rialzi consecutivi, l’indice Eurocoin che segna 0,72 dopo 0,75 di febbraio. A renderlo noto Bankitalia.

L’indice Eurocoin fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro ed esprime tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche come stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo.

“L’apporto positivo proveniente dagli sviluppi dei mercati azionari è stato più che compensato dall’apprezzamento del tasso di cambio verso il dollaro e dalla ancora debole dinamica del costo del lavoro”.