Euro: futuro senza scossoni, operatori vedono cambi sui livelli attuali

31 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

Futuro senza scossoni per i cambi dell’euro. Secondo quanto messo in evidenza da un sondaggio condotto nel mese di luglio in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor, il 57% degli operatori Assiom Forex ritiene che la moneta unica si manterrà sugli stessi livelli attuali. Una percentuale in crescita rispetto al 46% di un mese fa.

Scende allo stesso tempo la percentuale di quanti si attendono ribassi per la divisa unica: sono il 27% nel complesso nel mese. Un mese fa la percentuale dei pessimisti sulle sorti dell’euro era più alta, pari al 36%. Cala infine di 2 punti dal 18 al 16 per cento la percentuale di quanti ritengono che l’euro tornerà ad apprezzarsi.