Errori fiscali si possono emendare sempre

9 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Gli errori fiscali della dichiarazione dei redditi si possono emendare anche in sede contenziosa, a prescindere dai termini per la presentazione della dichiarazione integrativa, che permette al contribuente di integrare omissioni e dimenticanze della dichiarazione dei redditi tramite 730. Lo scrive Italia Oggi in un articolo in edicola il 9 febbraio dove viene specificato che questo principio si può trarre dalla lettura della sentenza della Corte di Cassazione n. 2220 depositata il 30.01. 2018.