Enria (EBA): “Nessun progresso da banche per aumento capitale”

15 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Le banche della zona euro non hanno fatto alcun progresso per aumentare il capitale e assorbire le perdite. Lancia l’allarme il numero uno dell’Eba, l’Autorità bancaria europea, Andrea Enria.

Enria ha comunque aggiunto che il problema del mancato progresso nell’aumento del capitale per assorbire le perdite non riguarda le banche sistemiche, che l’autorità bancaria considera sostanzialmente in linea con i requisiti, ma le altre banche medio-grandi.