Eni, salta in aria raffineria di Pavia: “non uscite di casa”

2 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Una raffineria di Eni, tra le più grandi d’Italia, è esplosa in provincia di Pavia. Il consiglio dato ai cittadini abitanti dell’area dopo lo scoppio, avvenuto intorno alle 16 di ieri, è quello di “non uscire di casa”. Così si legge nella pagina Facebook del Comune di Sannazzaro. Al momento non sembra ci siano feriti ma il bilancio non è ancora definitivo.

Ancora tutte da valutare rimangono le conseguenze ambientali. In seguito a un’esplosione alla raffineria, alle 15.40 di ieri nella zona Cantiere Est 2 di recente costruzione, dagli impianti si è innalzata una colonna di fumo nero visibile a decine di chilometri di distanza.