Eni: nuovo progetto di formazione imprenditoriale e agricola in Ghana

28 Novembre 2019, di Alessandra Caparello

Inaugurato a Dormaa East, nella regione di Bono in Ghana il centro di formazione agraria Okuafo Pa.

Il progetto, realizzato da Eni in collaborazione con il governo del Ghana, si arricchisce delle partnership con Cassa Depositi e Prestiti che assicurerà l’individuazione dei più adeguati meccanismi di accesso al credito e con Coldiretti, Bonifiche Ferraresi che garantiranno il supporto nell’avviamento delle attività agricole. L’iniziativa è orientata al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Il centro è una iniziativa pilota del Progetto Africa che mira a supportare la diversificazione economica nel settore agricolo tramite il trasferimento di competenze e il supporto all’imprenditoria, in particolare tramite consorzi agricoli auto-sostenibili.

La formazione professionale e l’acquisizione di competenze è una precondizione per ogni percorso di sviluppo sociale ed economico. Eni intende avere un ruolo attivo della definizione di percorsi virtuosi di crescita sostenibile nei paesi in cui opera, e questo progetto è un esempio concreto di cosa possiamo fare se mettiamo a fattor comune le nostre risorse e quelle dei nostri partner” ha commentato Claudio Descalzi.