Eni acquisisce giacimento petrolifero in Alaska

3 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Eni vola in Alaska. Il gruppo  guidato da Claudio Descalzi ha firmato un accordo per l’acquisizione del 70% del  giacimento petrolifero di Oooguruk, in Alaska, da Caelus Natural Resources Alaska LLC. Eni possiede già il restante 30% del giacimento e l’accordo è soggetto all’approvazione delle autorità e ad alcune condizioni di closing.

Al momento a Piazza Affari il titolo è in calo dello 0,13%