Energia: tedesca EON acquista Innogy di RWE, titoli festeggiano in Borsa

12 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Dopo anni di caos in Germania, dove è in corso una rivoluzione energetica, una mega acquisizione nel settore ha finalmente portato chiarezza e dato alla locomotiva d’Europa il suo “campione” aziendale. La tedesca EON ha infatti acquistato dalla concorrente Rwe l’impresa Innogy, per circa 22 miliardi di euro.

L’operazione – che fa seguito all’addio al nucleare della Germania che si sta progressivamente spostando verso le rinnovabili e l’energia pulita – prevede al contempo che Rwe entri nel capitale di EON con una partecipazione del 16,67% attraverso un aumento di capitale. L’operazione è stata promossa in Borsa, dove sia il titolo Rwe sia quello EON schizzano al rialzo e figurano tra i migliori titoli dell’indice Dax, oltre ovviamente a Innogy che balza di oltre il 10%.