Energia, crollano gli investimenti

11 Luglio 2017, di Livia Liberatore

Gli investimenti globali nell’energia sono diminuiti del 12% nel 2016 rispetto all’anno precedente. Nel settore energetico i combustibili fossili non sono più i destinatari principali degli investimenti. Gli investimenti nell’esplorazione e produzione di petrolio e gas sono scesi fra il 2014  il 2016  del 44%. Dietro a questo crollo, ci sarebbe principalmente la caduta dei costi del capitale per unità della produzione di gas e olio ma anche la riduzione delle perforazioni e delle capacità energetiche del combustibile fossile.  Lo ha detto martedì l’Agenzia Internazionale dell’Energia.