Enel: utile in crescita nel I trimestre 2016, debito in calo

10 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – In crescita il risultato netto di Enel nei primi tre mesi dell’anno in cui ha registrato un utile pari a 939 milioni di euro, in crescita del 15,9% rispetto allo stesso periodo del 2015. Scendono i ricavi arrivano a 17,872 miliardi in calo del 10,5% “per minori ricavi da vendita di energia elettrica nei mercati maturi, minori attività di trading e effetto cambi negativo”. Il debito si è portato a quota 36,6 miliardi in calo del 2,4% rispetto a fine 2015.

“I risultati del primo trimestre del 2016 registrano progressi molto buoni rispetto al nostro piano strategico. Flessibilità ed aumento delle efficienze operative ci hanno consentito di migliorare ulteriormente il nostro grado di competitività e questo a fronte dello scenario macroeconomico che rimane sfidante”.