Elliott scrive agli azionisti: “Abbiamo il 5% in Tim”

16 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Il fondo Elliott detiene oltre il 3% delle azioni ordinarie di Tim che, sommato a “strumenti finanziari”, permette al fondo di possedere un interesse superiore al 5% delle azioni ordinarie del gruppo. Lo rende noto lo stesso fondo  in una lettera aperta agli azionisti.

“Elliott ritiene che un Cda realmente indipendente sia necessario per migliorare sia la governance che la performance di Tim (…) In base alla nostra approfondita analisi riteniamo fortemente che ci possa essere un significativo upside (creazione di valore, ndr) per gli azionisti se un board indipendente adottasse dei passi per migliorare la direzione strategica e la governance”.