Elezioni Usa: Trump contro tutti, tutti contro Trump, anche Romney

4 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Donald Trump bersaglio dei suoi avversari repubblicani, Ted Cruz, Marco Rubio e John Kasich.

I tre durante il dibattito andato in onda su Fox News hanno cercato di screditare il magnate americano in corsa alle Primarie per il successore di Barack Obama per le sue posizioni su Ku Klux Klan, ma anche sull’Afghanistan e la questione immigrati.

Trump ha cercato di difendersi respingendo anche le accuse di misoginia e bullismo che ieri ha lanciato Mitt Romney, candidato alla presidenza della Casa Bianca nel 2012.