Elezioni Usa, staff di Trump ammette: “siamo indietro, ma non e’ finita”

24 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – “Siamo indietro anche se non è ancora finita”. E’ quanto ha dichiarato Kellyanne Conway, responsabile della campagna elettorale del candidato repubblicano, che ha inoltre rivelato le intenzioni del magnate di investire soprattutto negli stati che si considerano ‘chiave’ per vincere le elezioni, tra cui Florida, Ohio, Iowa, Carolina del Nord e Nevada. “Sappiamo che possiamo sempre farcela”, ha aggiunto. Intanto i sondaggi parlano di un distacco notevole di Clinton, che sarebbe in vantaggio di 12 punti su Trump, 50% a 38%.