Elezioni Usa, oltre 160 top manager scrivono a Trump: “Accetta il risultato”

23 Novembre 2020, di Alberto Battaglia

Oltre 160 top manager americani hanno inviato una lettera al presidente americano nella quale viene richiesto il riconoscimento dell’esito elettorale. Benché le possibilità di ribaltare il responso delle urne per le vie legali sia ormai pressoché nullo, il presidente Donald Trump non ha ancora riconosciuto Joe Biden come presidente eletto.

Fra i firmatari dell’appello figura anche il ceo del fondo Blackstone e già supporter di Trump, Stephen Schwarzman, che ha definito “il risultato molto certo oggi, e il paese deve andare avanti”.

I firmatari della lettera includono gli amministratori delegati di Mastercard, Visa, MetLife, Accenture, Carlyle Group, Condé Nast, McGraw-Hill, WeWork e American International Group e molti altri.

Qui il testo integrale della lettera.