Elezioni Sardegna: disfatta Cinque Stelle, spoglio a rilento

25 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

Dopo l’Abruzzo, altra pesante sconfitta in Sardegna per il M5S. Il candidato pentastellato per la guida dell regione Francesco Desogus si ferma al 9,34%. Lo spoglio va a rilento e finora sono 8 su 1840 le sezioni scrutinate.

Testa a testa tra Christian Solinas (centrodestra) con il 47,85% e Massimo Zedda (Centrosinistra) al 35,84%. “Ce lo aspettavamo” fa sapere il vicepremier Luigi Di Maio dopo la Caporetto in Abruzzo.

Definitivo il dato dell’affluenza ai seggi per le regionali Sardegna: su 1.470.401 aventi diritto si sono recati alle urne 790.709 elettori, ossia il 53,77%