Economia Usa sotto pressione, Fed Chicago resta negativo in settembre

24 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Seppure in miglioramento, l’attivita’ economica nazionale americana resta sotto pressione. E’ quanto emerge dall’indice che ne misura la performance, stilato dalla Federal Reserve di Chicago, e’ salito a -0,14 punti in settembre, dopo i -0,72 punti di agosto (dato rivisto al ribasso dai -0,55 punti della prima stima). La media mobile degli ultimi tre mesi e’ scesa da -0,14 punti a -0,21 punti. Si ricordi che una lettura pari a zero suggerisce che la congiuntura e’ in crescita a livello di trend di lungo periodo, mentre un valore sotto lo zero indica una crescita sotto la media.