Due società di Piazza Affari tra i migliori luoghi di lavoro in Italia

1 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Sono 94mila i collaboratori ascoltati per redigere  la classifica delle imprese nominate “Best Workplaces Italia 2022” e che vede al primo posto nella categoria con oltre 500 collaboratori Micron Semiconductor Italia, multinazionale del settore informatico.

Per il 21esimo anno consecutivo Great Place to Work Italia, società specializzata nello studio e nell’analisi del clima aziendale, della trasformazione organizzativa e dell’employer branding, ha stilato il ranking dei 60 “Best Workplaces” italiani del 2022, ossia delle aziende virtuose che, negli ultimi 10 anni, registrano una crescita di fatturato annua pari quasi al 13%. Il ranking, suddiviso in 4 categorie in base al numero di collaboratori delle aziende, celebra i 60 migliori luoghi di lavoro in Italia, eletti da Great Place to Work Italia, che ha ascoltato i pareri di oltre 94mila dipendenti. Questi luoghi di lavoro virtuosi si contraddistinguono per crescita di fatturato (+13% negli ultimi 10 anni) e per maggiore media di Trust Index pari al 70% (+2,5% rispetto al 2021).

Le aziende migliori dove lavorare

Dietro Micron Semiconductor Italia troviamo American Express Italia (2°), servizi bancari, e in terza posizione Abb Vie Italia, realtà dell’asset biofarmaceutico. In classifica presenti anche due società di Piazza Affari: al nono posto anche il gruppo Esprinet e all’11esimo illimity.

Il podio della categoria con un numero di collaboratori compreso tra 150 e 499 è composto interamente da imprese del settore informatico: il gradino più alto è occupato, per il 7° anno consecutivo, da Cisco Systems Italy. Seguono Bending Spoons (2°) e Salesforce, la quale conferma la terza posizione di un anno fa. Tra le imprese costituite da un numero di persone compreso tra 50 e 149, mantiene il primo posto Biogen Italia, (biotecnologie e prodotti farmaceutici), seguita da Sidea Group (information technology e consulenza IT) e da Insight Technology Solutions (servizi ed assistenza per computer). Infine, tra le aziende con un numero di collaboratori compreso tra 10 e 49 si registra la prima posizione guadagnata da Fluentify, realtà specializzata nell’ambito istruzione e formazione, il secondo posto di Nebulab (settore informatico e consulenza IT) e la medaglia di bronzo ottenuta da Storeis, società di consulenza ecommerce e retail.